logo
Lugano
al verde
01. Post
02. Eventi
03. About
04. Contatto

Il tabacco da fiore

06.07.2017

Con l'imbrunire, i suoi fiori emanano un profumo gradevole, dolce e garofanato. Vale una fermata serale al giardino degli odori.

Non potete non averla notata passando accanto al giardino degli odori. Con i suoi fiori bianchi, rosa pallido o rosa intenso, talvolta verde limone, fiorisce generosamente fino all'arrivo del primo freddo.
La Nicotiana alata ha i fiori più profumati delle piante del genere Nicotiana ed è parente stretta della N. tabacum, dalle cui foglie si ricava il tabacco. La Nicotiana alata proviene dal Sud America, più precisamente dal sud del Brasile e dal nord-est dell'Argentina. Il nome del genere, Nicotiana, lo deve a Jean Nicot (1530-1600,) ambasciatore francese a Lisbona, che per primo portò in Francia la pianta del tabacco. A differenza di altri fiori, che come lei sono impollinati dalle falene, la Nicotiana alata non fiorisce solo di notte, ma anche di giorno. È con l'imbrunire che inizia a emanare la sua caratteristica e delicata fragranza che attira gli impollinatori. 
La pianta può anche superare il metro di altezza. I suoi fiori, generosi, sono lunghi imbuti ai cui apici sfociano in stelle a cinque punte.

Pagina 45 del libretto del Giardino degli odori. Abbiamo ancora copie disponibili!